Il Barletta 1922 e Vincenzo Lanotte uniti per Chiara

Il Barletta 1922 e Vincenzo Lanotte uniti per Chiara

Il Barletta Calcio e la sua storia al servizio di Chiara, una giovane concittadina di 20 anni che lotta per il ritorno alla quotidianità dallo scorso 14 settembre, quando è stata vittima di un fortuito incidente a Manresa, in Catalogna, dove si trovava per un’esperienza in Erasmus nel corso degli studi universitari. In città da settimane è partita una gara di solidarietà, utile a raccogliere fondi e permettere a Chiara di proseguire le costose cure necessarie dopo l’incidente. Il club biancorosso è lieto di comunicare di aver ricevuto domenica, prima del fischio d’inizio di Barletta-Vigor Trani 1-0, da Vincenzo Lanotte, vecchia bandiera del Barletta, la maglia da gioco della stagione 1990/91, l’ultima vissuta dalla nostra società in serie B. Il Barletta ringrazia Lanotte per la collaborazione e lo spirito messo al servizio di una nobile causa. “Vogliamo fare un grande plauso a Vincenzo Lanotte per aver messo la sua maglia a disposizione – spiegano i dirigenti del Barletta 1922 Vincenzo Bellino, Pino Pollidori, Walter Dileo e Mario Dimiccoli – noi siamo con la ragazza e la sua famiglia, organizzeremo anche un’amichevole per la raccolta fondi”. La quota versata per l’acquisto della maglia sarà interamente devoluta dalla società e Vincenzo Lanotte alla famiglia di Chiara. Nei prossimi giorni la società comunicherà modalità ed entità della donazione.