Barletta travolgente, 4-0 sul campo del T. Orta Nova

Barletta travolgente, 4-0 sul campo del T. Orta Nova

Quattro gol, due per tempo e T. Orta Nova battuto. Continua a vincere il Barletta che centra il quinto successo consecutivo in campionato battendo la squadra del tecnico Carbone sul sintetico del FIGC di Foggia. I biancorossi ora sono a  -2 dalla vetta occupata dal Manfredonia.

TEAM ORTA NOVA-BARLETTA 0-4

TEAM ORTA NOVA (4-3-3): Capossele; Cassinis, Di Cosmo, Colonna, Manna (73′ Morra); Lombardi, Di Dedda (57′ Giannotti), Prieto; Monopoli (57′ Flores), Difrancesco (44′ Pugliese), Hernandez (57′ Ragone). A disposizione: Valente, Curci, Valenti, Diploma. All. Carbone.

BARLETTA (4-2-3-1): Lovecchio; Bonasia (82′ Boiano), Marangi (55′ Lanzone), Pollidori, Telera; Ganci, Perrino (72′ Cafagna); Quarta (55′ Ianniciello), Morra, Varsi (64′ Russo); Di Rito. A disposizione: Vitucci, Gasbarre, Rescio, Colucci. All. Farina.

Marcatori: 7′ Morra (B), 27′ Di Rito (B), 52′ rig. Varsi (B), 95′ Russo (B).

Ammoniti: Colonna (O), Di Dedda (O), Perrino (B).

Angoli: 2-5.

Recupero: 3′ pt, 5′ st.

7′ Varsi mette al centro, Capossele respinge corto sui piedi di Di Rito che appoggia per Morra, tap-in in corsa per l’1-0.

16′ ci prova Quarta da fuori area, palla fuori misura.

19′ Varsi scarica il cross di Bonasia sui piedi di Quarta, il destro dal limite finisce alto.

27′ triangolazione Telera-Varsi con successivo cross basso dell’esterno napoletano sul primo palo, Di Rito anticipa tutti e batte Capossele con un destro al volo: 2-0 per il Barletta.

45’+3′ fine primo tempo.

49′ primo tentativo della ripresa con Varsi, destro da fuori che termina alto.

51′ Colonna frana su Morra, calcio di rigore per il Barletta.

52′ Varsi dagli 11 metri, Capossele spiazzato: 3-0 Barletta.

54′ Quarta tenta il tiro-cross dalla linea di fondo, palla in rimessa laterale.

77′ slalom di Morra che si chiude con un destro a giro da 25 metri, Capossele vola a mettere in angolo.

80′ Pugliese prova il sinistro da fuori area, Lovecchio blocca senza problemi.

86′ Prieto trova lo spazio per un cross basso, non ci arriva Giannotti sul secondo palo.

90′ Lombardi di testa sul corner di Giannotti, stacco alto.

91′ cross di Russo, Lanzone a colpo sicuro ma Cassinis evita il poker biancorosso.

95′ Russo chiude i conti con il 4-0 a porta vuota, poco prima il salvataggio di Capossele su Cafagna.

95′ fine partita.